Cerca

"You get what you measure", parola di John H. Lingle, famoso consulente aziendale. Una filosofia dei numeri, intesi come la base attraverso cui osservare la realtà. Ma se è vero che le statistiche sono uno strumento dell'informazione, bisogna ricordare che non basta avere dei dati: si tratta anche, o soprattutto, di saperli interpretare.

Rimani aggiornato sull'argomento

by Andrea Saporetti
on Marzo 29, 2016
Visite: 2372

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Internet, una dotazione ormai imprescindibile nelle case di moltissimi italiani. Anche se, quando si va a vivere in affitto, soprattutto se temporaneamente, c’è chi scegliere di affidarsi ai dispositivi mobile ed evitare l’allaccio delle utenze telefoniche e internet. Vediamo quanti italiani hanno la banda larga tra le proprie priorità e quanto sia importante la linea internet fissa per chi va in affitto.

Leggi tuttoOptional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affitto
by Andrea Saporetti
on Marzo 15, 2016
Visite: 6138
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Una difficoltà tipica per chi abbia subito la perdita del posto di lavoro è quella legata al pagamento delle spese per la casa. Il canone di affitto e le spese condominiali sono spesso i primi impegni a risentire di una riduzione del reddito familiare. Ritardi nei pagamenti delle rate mensili che a volte sfociano in una prolungata morosità. Che, in alcuni casi, si trasforma in uno sfratto vero e proprio. Analizziamo insieme alcune recenti statistiche che mostrano l’aggravarsi di queste situazioni di disagio abitativo.

Leggi tuttoMorosità nel pagamento dell’affitto, in aumento i proprietari coinvolti. Ma non tutti chiedono lo...
by Andrea Saporetti
on Marzo 02, 2016
Visite: 3168

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siamo abituati a credere che il settore immobiliare abbia subito negli ultimi anni una prolungata fase di crisi, dalla quale solo negli ultimi due anni stia, con grandi difficoltà, cercando di uscire. Ritenere questo equivale a guardare un’immagine a trama usando lo zoom sbagliato. Quello che da lontano sembrerà un’uniforme macchia grigia, visto più da vicino apparirà come un insieme di ben definite linee bianche e nere. Scopriamo insieme quale segmento dell’immobiliare da anni continua a registrare segni più, mentre il resto del settore arretra.

Leggi tuttoUn mercato in costante crescita da 8 anni? Cercalo nel settore immobiliare e lo troverai
by Andrea Saporetti
on Febbraio 11, 2016
Visite: 8779

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Affittare la propria seconda casa assicura un bel guadagno, ma la vera soddisfazione è sapere di poterci pagare anche poche tasse sopra. Questo desiderio, condiviso da tanti italiani, si sta via via realizzando. La cedolare secca al 10% sui contratti a canone concordato e la riduzione per il 2016 dell’IMU/TASI sugli immobili locati con questa tipologia contrattuale rendono l’affitto convenzionato una forma di investimento interessante e di tutto vantaggio per quanto riguarda la fiscalità.

Leggi tuttoFisco immobiliare, la riduzione IMU/TASI del 25% assicura una redditività senza precedenti...
by Andrea Saporetti
on Gennaio 26, 2016
Visite: 5415
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Che i segnali di ripresa nell’immobiliare ci siano e nel 2016 possano ulteriormente rafforzarsi lo confermano i più importanti osservatori di mercato. Le incertezze rimangono sul fronte dei prezzi, ancora destinati a ridimensionarsi. ma, grazie alla parziale riapertura dei rubinetti del credito, il numero di immobili che verranno acquistati pare destinato ad aumentare ancora. Ma cosa dobbiamo attenderci per il mercato dell’affitto?

Leggi tuttoAffitto, quali previsioni per il 2016? I principali trend del mercato della locazione
by Andrea Saporetti
on Dicembre 23, 2015
Visite: 3218
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rimbalzo verso l’alto, dopo anni di calo costante, oppure ripartenza della crescita? L’interrogativo è legittimo, visto il +1,7% registrato da Solo Affitti per quanto riguarda i canoni di affitto nelle grandi città. La risposta non è facile da dare, ma l’analisi del (pur lieve) aumento dei prezzi delle locazioni è utile a comprenderne le cause e cercare di fare ragionamenti sugli sviluppi previsti per il prossimo anno.

Leggi tuttoCanoni in risalita nel 2015, è la richiesta delle famiglie a spingere gli immobili più spaziosi
by Andrea Saporetti
on Dicembre 01, 2015
Visite: 2434

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Per chi abita dal primo piano in su la questione ascensore è sempre molto sentita. L’assenza comporta le peggiori fatiche e le più antipatiche scomodità, la presenza rende la vita più confortevole e il fiatone meno frequente. Pur con tutti i contro del caso: tempi di attesa, claustrofobie, spiacevoli incontri, ma anche costi di installazione e manutenzione e frequenti liti condominiali in merito all’attribuzione delle relative spese. Vediamo perché quello dell’ascensore è un argomento molto sentito nel nostro paese.

Leggi tuttoFenomenologia dell’ascensore. Comfort ambito, ma anche pomo della discordia per chi vive in...
by Andrea Saporetti
on Ottobre 28, 2015
Visite: 7962

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Ripresa. Se ne parla tanto, ma senza un nuovo slancio dei consumi interni, l’export da solo non basta. Serve ridare movimento agli affari delle imprese sul territorio, così come serve riaprire le tante botteghe e le moltissime attività commerciali dei nostri centri urbani. Per stimolare il commercio e il rifiorire dei negozi di vicinato una soluzione ci sarebbe: riproporre i positivi esperimenti fatti nel campo dell’affitto residenziale, ovvero cedolare secca e canone concordato, anche sul settore commerciale. Vediamo i possibili vantaggi di questa operazione.

Leggi tutto4 ragioni per introdurre cedolare secca e canone concordato anche per l’affitto dei negozi
by Andrea Saporetti
on Ottobre 06, 2015
Visite: 4681

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Vendere casa senza privarsi della possibilità di abitarci dentro, vita natural durante. Soluzione, la vendita della nuda proprietà con usufrutto vitalizio, che in tempi di crisi è diventata sempre più popolare tra gli anziani, soprattutto se la pensione non è sufficiente al proprio sostentamento. Vediamo, grazie ad una recente indagine di Confabitare, qualche dato su questa (ancora poco conosciuta) opportunità.

Leggi tuttoAnziani in usufrutto: la crisi spinge le vendite della nuda proprietà. Aumenti fino al 36% in un...
by Andrea Saporetti
on Settembre 22, 2015
Visite: 13748

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Spese per la casa, costa meno stare in affitto a canone concordato che in una casa di proprietà con il mutuo

Convertire le abitudini, anche fiscali, degli italiani è sempre molto difficile. La cedolare secca, per chi mette in affitto il proprio immobile, ce l’ha fatta. Ovunque, anche se non sempre associata ad una locazione a canone concordato. L’aliquota del 10% ancora non ha fatto breccia nelle città con l’accordo territoriale più vecchio. Ma, nonostante il recente rinnovo a Milano, neanche qui è sempre la soluzione giusta: vediamo quando è più conveniente e quali valutazioni emergono dall’analisi Solo Affitti.

Leggi tuttoMilano, nuovo accordo territoriale: nonostante la cedolare al 10% sul concordato, spesso conviene...
×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto