Cerca

"You get what you measure", parola di John H. Lingle, famoso consulente aziendale. Una filosofia dei numeri, intesi come la base attraverso cui osservare la realtà. Ma se è vero che le statistiche sono uno strumento dell'informazione, bisogna ricordare che non basta avere dei dati: si tratta anche, o soprattutto, di saperli interpretare.

Rimani aggiornato sull'argomento

by Andrea Saporetti
on Maggio 12, 2015
Visite: 2535
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I numeri di Expo sono stati snocciolati in ogni trasmissione televisiva o radiofonica, durante l'ultimo mese. Ma di qualcosa non si è parlato molto: quanto costa per una famiglia visitare l'Esposizione Universale di Milano 2015. Non tanto per il biglietto di ingresso, quanto per il pernottamento. L'hotel è un costo importante, soprattutto se si viaggia con famiglia al seguito o in comitiva con amici, e le quotazioni sono salite – ovviamente – proprio in corrispondenza di Expo 2015. Come fare per contenere i costi? L'affitto offre un risparmio interessante.

 

Leggi tuttoHotel troppo caro per visitare Expo con la famiglia? Risparmio e comodità con l’affitto
by Andrea Saporetti
on Aprile 30, 2015
Visite: 9007

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Che la crescita della cedolare secca e del numero di contratti di affitto in Italia siano fenomeni tra loro correlati è ormai chiaro. La cedolare, unitamente alla crisi delle compravendite, incentiva sempre più proprietari a scegliere l'affitto, così come i proprietari che scelgono di affittare la propria seconda casa quasi lo fanno con l'opzione per la cedolare secca su quel reddito. Uno studio del Sole 24 Ore evidenzia come, se la cedolare aveva subito fatto breccia tra i proprietari più facoltosi, sempre più risulti essere la soluzione fiscale preferita anche dai proprietari con fascia di reddito inferiore.

 

Leggi tuttoCedolare secca, sono sempre di più i proprietari a basso reddito a sceglierla per l’affitto
by Andrea Saporetti
on Aprile 21, 2015
Visite: 3270

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Gli animali sono una vera passione. Sempre più italiani non rinuncerebbero per nulla al mondo ad un piccolo amico da tenere sempre con sé, fuori casa ma anche dentro casa. Dopo la riforma del condominio del 2012 non è più possibile prevedere nel regolamento condominiale il divieto di detenere animali domestici, che quindi popolano sempre più le case degli italiani. Ma, di pari passo, anche le liti condominiali si moltiplicano: vediamo di quanto crescono e perché.

 

Leggi tuttoCane batte gatto per liti condominiali provocate. Cause in tribunale tre volte più frequenti
by Andrea Saporetti
on Aprile 14, 2015
Visite: 2500
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Voglia di vacanze? di estate? di mare? I primi caldi di stagione ci portano a pensare a quando potremo finalmente rilassarci, con i piedi immersi nella sabbia di una delle splendide località turistiche del nostro paese. Dove? È proprio questo il periodo giusto per scegliere la meta per le nostre vacanze estive, confrontare le offerte disponibili e prenotare il soggiorno più adatto a noi. Ci siamo chiesti: ma chi è che decide dove trascorrere le vacanze estive? Lui o lei?

 

Leggi tuttoDove andare in vacanza in affitto? È lei a sceglierlo, secondo il portale Soloaffittivacanze.it
by Andrea Saporetti
on Aprile 07, 2015
Visite: 3303
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Se l'obiettivo della cedolare secca era far pagare meno affinché pagassero tutti, ora che la sua diffusione è ai massimi, è il tempo che il Governo verifichi se la cedolare secca abbia portato ad un'effettiva emersione del nero. Fenomeno dilagante nel nostro paese, e che il sito Contribuenti.it ancora vede maggioritario per i contratti di affitto a studenti universitari. Vediamo dove si concentra maggiormente l'evasione fiscale nel mondo della locazione.

 

Leggi tuttoAffitti in nero, la mappa dell’evasione. Fenomeno ancora diffuso tra chi affitta a studenti
by Andrea Saporetti
on Marzo 31, 2015
Visite: 6381

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Vuoi prendere in affitto casa mia? Sì, ma non se sei straniero. È recente il caso di una coppia di inquilini di origine nordafricana che, nonostante ottime referenze e un reddito più che rassicurante per sostenere la locazione, si sono visti rifiutare ogni richiesta avanzata per un appartamento in affitto a Bologna. Motivazione: il pregiudizio verso inquilini stranieri e di religione musulmana. Ma è una condizione diffusa? È davvero così difficile per cittadini comunitari o extracomunitari affittare un immobile?

Leggi tuttoDifficile trovare casa in affitto per uno straniero? Eppure un inquilino su tre non è italiano
by Andrea Saporetti
on Marzo 17, 2015
Visite: 3185

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

A fronte di una media italiana che si aggira attorno al 18%, ben lontano da quanto avviene in altre nazioni europee, Napoli detiene il primato italiano di provincia con il maggiore tasso di residenza in affitto. Unica in Italia a superare quota 30% della popolazione sistemata in un alloggio locato, è una delle poche città del sud Italia in questa top 20. Grandi assenti nella classifica le province del centro, molto elevate invece le percentuali di varie zone del Piemonte, della Liguria, dell'Emilia Romagna e della Puglia.

 

Leggi tuttoLe 20 province italiane dove si ricorre maggiormente all’affitto. Napoli al primo posto
by Andrea Saporetti
on Marzo 10, 2015
Visite: 22142

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Di fuga di cervelli si sente parlare ormai da diversi anni, nel nostro paese. Emigrare per cercare opportunità all'estero: un posto di lavoro meglio remunerato e meno precario, una carriera più promettente di quanto in Italia non fosse possibile, nuove opportunità professionali e di crescita personale difficili da trovare quaggiù. Ma anche l'esigenza di risistemarsi in una nazione dalla lingua non facile e dalle regole spesso diverse. Vediamo quale differenza si può riscontrare nel costo dell'alloggio, se si va in affitto.

 

Leggi tuttoAddio Italia, me ne vado in Germania. Ma quanto costa l’affitto? Un confronto Roma-Berlino
by Andrea Saporetti
on Febbraio 24, 2015
Visite: 2952
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Numeri record per l'affitto nel 2014: contratti di locazione stipulati hanno segnato un +6,09% rispetto all'anno precedente secondo FIAIP. L'origine è certamente da ricercare nella crisi delle compravendite. Finché le banche non riapriranno i rubinetti dei mutui in maniera decisa (ma lo faranno?) e le compravendite residenziali rimarranno sui livelli attuali, l'affitto rimarrà la soluzione per molte famiglie che, in altri periodi, avrebbero scelto di acquistare casa. Ma è questa l'unica ragione per il sempre più massiccio ricorso all'affitto nel nostro paese?

 

Leggi tuttoAffitti ancora in crescita nel 2014. Alla base la crisi delle compravendite, ma non solo
by Andrea Saporetti
on Febbraio 10, 2015
Visite: 37113

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Se affittare la propria seconda casa vuol dire guadagnare, esitare troppo nell'affittarla significa sempre più spesso non solo non guadagnare, ma spendere. Più il tempo passa e più si pagano le tasse sulla casa, le spese condominiali e le spese per le eventuali ristrutturazioni senza il reddito con il quale fare fronte a tutti questi oneri. Per questo il fattore tempo è determinante per guadagnare presto, e quindi bene, dalla propria casa in affitto.

 

Leggi tuttoAffittare velocemente casa si può: 10 regole per guadagnare di più riducendo il tempo di sfitto
×
Rimani in contatto con noi