Cerca

Articoli più letti

Inquilini morosi incolpevoli, in arrivo i fondi per il 2015.

27-05-2015 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Inquilini morosi incolpevoli, in arrivo i fondi per il 2015.

 Arrivano i fondi 2015 per gli inquilini morosi non colpevoli, come predisposto dal decreto legislativo 102/2013 per gli anni 2014-2015. Un aiuto importante per le situazioni di disagio di molti...

Leggi tutto
E luce sia! Poche semplici regole per un "Affitto a prima vista"

19-08-2015 Affitto a prima vista Giovanna Rossi - avatar Giovanna Rossi

E luce sia! Poche semplici regole per un "Affitto a prima vista"

Quanto è importante la luce nella presenzazione di un immobile, quanto conta per creare il famoso effetto "wow" o effetto "affitto a prima vista"? Come non mi stancherò mai di...

Leggi tutto
Dal 2016 niente più Tasi per gli inquilini.

21-09-2015 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Dal 2016 niente più Tasi per gli inquilini.

Dopo l’annuncio dell’abolizione della Tasi sulla prima casa arriva una bella sorpresa anche per gli inquilini in affitto, che dal 2016 si vedranno graziare la loro quota della tassa sui...

Leggi tutto
Canone concordato al top e tempi di locazione più brevi: ecco i trend dell'affitto nel 2015.

04-01-2016 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Canone concordato al top e tempi di locazione più brevi: ecco i trend dell'affitto nel 2015.

Il 2015 ha visto il definitivo sorpasso del canone concordato sul contratto a canone libero, anche grazie all'aliquota agevolata della cedolare secca, che per questa tipologia convenzionata è solo al...

Leggi tutto
Nel 2015 cresce la cedolare secca sugli affitti, +17,9%.

10-03-2016 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Nel 2015 cresce la cedolare secca sugli affitti, +17,9%.

La cedolare secca funziona bene ed è diventata, nel giro di pochi anni, il regime fiscale preferito dai proprietari italiani. Dopo i recenti dati registrati dal report Solo Affitti sulla...

Leggi tutto
Contratto a canone concordato in un comune non ad alta densità abitativa: possibile?

22-04-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Contratto a canone concordato in un comune non ad alta densità abitativa: possibile?

I contratti agevolati prevedono sempre le agevolazioni fiscali? L’introduzione della cedolare secca agevolata al 10% ha alimentato l’interesse intorno al contratto agevolato di 3 anni + 2. Un contratto agevolato che...

Leggi tutto
Nuovo tasso di interesse legale per i depositi cauzionali e stop al modello F23: le prime novità del 2015 per il settore immobiliare.

12-01-2015 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Nuovo tasso di interesse legale per i depositi cauzionali  e stop al modello F23: le prime novità del 2015 per il settore immobiliare.

Il 2015 comincia con alcune novità che coinvolgono direttamente il settore degli affitti: il nuovo tasso di interesse legale e lo stop definitivo all'utilizzo del modello F23 per la registrazione...

Leggi tutto
Proprietario o inquilino: per diritto o per dovere!

03-10-2013 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Proprietario o inquilino: per diritto o per dovere!

La maggior parte delle discussioni tra proprietario ed inquilino nascono perché una delle due parti avanza particolari richieste, motivandole come un suo diritto, e l'altra parte pensa di non essere...

Leggi tutto
Casa in affitto, ma solo per un breve periodo. Come fare?

26-12-2013 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Casa in affitto, ma solo per un breve periodo. Come fare?

Ormai è evidente che il contratto preferito dagli italiani è quello transitorio.. o meglio quello breve. E spesso a proporlo non sono i proprietari, ma direttamente gli inquilini, evidentemente preoccupati...

Leggi tutto
Cedolare secca sul reddito degli affitti turistici: applicabile o no?

07-03-2014 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Cedolare secca sul reddito degli affitti turistici: applicabile o no?

Ci stiamo avvicinando, con sorprendente velocità visto il sole che ci ha accompagnati per tutto l'inverno (finora), alla stagione turistica estiva, quella italiana per eccellenza. Proprietari di seconde case, nelle...

Leggi tutto
APE obbligatorio per l’affitto. Ma la certificazione energetica è davvero utile?

15-04-2014 Statisticamente Andrea Saporetti - avatar Andrea Saporetti

APE obbligatorio per l’affitto. Ma la certificazione energetica è davvero utile?

Per affittare un immobile è necessario, sin dall'avvio delle trattative, consegnare al potenziale inquilino l'APE. Certificato energetico che, oramai, è entrato a far parte delle abitudini di chi ha di...

Leggi tutto
Revoca disdetta: vado via, anzi resto!

15-05-2014 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Revoca disdetta: vado via, anzi resto!

Un inquilino può dare disdetta in qualsiasi momento, per gravi motivi, ma rispettando i termini di preavviso che di solito sono di sei mesi. In sei mesi, però, molte cose...

Leggi tutto

Ultimi commenti

Isabella Tulipano
Gentile Giuseppe nel restituire l'immobile il suo obbligo è che lo stesso sia in buono stato, quindi se non avevano un particolare valore il lavandino da lei comprato va benissimo.
Isabella Tulipano
Il contratto è libero come durata ma deve essere notificato da un notaio. Provi a verificare la correttezza del suo contratto e i contenuti delle clausole indicate e firmate.
Isabella Tulipano
Gentile Stefania, diciamo che potrebbe chiedere che l'impianto venga messo a norma e/o presentata la documentazione, se ci fosse un rifiuto allora potrebbe chiedere la risoluzione del contratto.
Isabella Tulipano
Gentile Loredana se la muffa di cui parla è un grave vizio della cosa locata che le impedisce di utilizzare l'immobile, allora può chiedere una risoluzione immediata del contratto; altrimenti dovrebbe rispettare i regolari sei mesi di preavviso.
Isabella Tulipano
Gentile Fiorella se il contratto risulta chiuso e quindi non rinnovato ora, in una situazione di irregolarità, lei potrebbe andar via senza rispettare il preavviso; per pretendere la disdetta regolare la proprietaria dovrebbe andare a registrare la proroga del contratto.
Isabella Tulipano
Gentile Gian Franco, il contratto commerciale a cui lei fa riferimento è quello relativo all'affitto dell'immobile; mentre il contratto di gestione d'azienda è libero e può essere anche di tre anni. Per cui il proprietario a scadenza, e rispettando il preavviso, può darvi disdetta.
Giuseppe Gobbetti
Buongiorno, sto lasciando un appartamento per terminata locazione. 15 anni fa ho sostituito il lavandino del bagno e il lavello della cucina. Vorrei sapere se il proprietario può pretendere che vengano rimessi al loro posto quelli originali (che non ho più) o deve accettare quelli nuovi. Grazie G...
stefania
Salve ho un contratto di locazione con canone concordato l'agenzia immobilisre ha registrato il contratto on line quindi senza presentare la certificazione dell'impianto elettrico che ho scoperto non essere a norma posso richiedere la copia della certificazione? Puo essere motivo di risoluzione senz...

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.